_7504066_cover
20.01 EF Magazine
“LA MIA BAMBINA” BY ELISABETTA FRANCHI
GALLERIA
Elisabetta Franchi firma la nuova linea di abbigliamento dedicata alle più piccole

Elisabetta Franchi presenta in occasione dell’84 ͣ edizione di Pitti Bimbo la sua prima collezione dedicata alla bambina.

Dal crepe di seta ai tessuti stampati, dai toni tenui e delicati ai colori più vivaci, tante combinazioni improntate sulla qualità e il DNA che contraddistinguono il brand, presentando in anteprima la nuova collezione Bambina con l’Autunno/Inverno 2017: ‘La mia Bambina’.

La designer che da bambina creava i vestiti per le sue bambole e sognava di vestire tutte le donne del mondo, ha deciso di iniziare a raccontare storie di stile anche per le bambine che, come lei, indossando i suoi capi, non vogliono smettere di sognare. Principesse moderne che vivono atmosfere magiche e glamour, attraverso la sartorialità e le linee essenziali e raffinate dei capi.
La collezione riflette l’anima del brand con dettagli identificativi della donna. Una rivisitazione degli anni ’50 a misura di bambina che si ritrova declinata in forme e materiali, in stampe e accessori.
I capi realizzati riflettono l’anima del brand con dettagli identificativi della donna. Una rivisitazione degli anni ’50 a misura di bambina che si ritrova declinata in forme e materiali, in stampe e accessori.
I tagli impero, le gonne a palloncino, i pantaloni cropped a vita alta e le t-shirt impreziosite da ricami richiamano i must-have essenziali della linea donna ELISABETTA FRANCHI.
La proposta di piumini, cappotti e giacche per affrontare l’inverno con una dolce coccola avvolgente rimangono fedeli allo spirito Animal Friendly della Designer.
Gli abiti dai molteplici volumi, e le jumpsuit, divisibili in due parti per poterle indossare in diverse occasioni, richiamano la sapiente sartorialità e sottolineano la continua ricerca di un linguaggio raffinato.
La cura nei dettagli, le linee dall’effetto grafico, i capi arricchiti da profili in oro laminato e a contrasto sono gli elementi caratteristici di questa prima collezione. Betty Doll, icona della designer Elisabetta Franchi con la passione per la moda, viene proposta come stampa o ricamo. Così come il cane Teo, elemento caratteristico dei patch per dare un tocco di personalizzazione ai look della bambina.

Protagonisti anche i collettini in raso duchesse e crepe doppio ricamati, da abbinare ai capi di collezione e altri adattabili secondo il proprio gusto. Tre proposte di borse che si trasformano in piccoli scrigni per nascondere i loro segreti di bambine.
Stars all over: per le occasioni speciali, come il Natale, la stella è il motivo dominante e brilla nelle stampe, unita a tocchi di paillettes, diventa charms o prezioso ricamo, ma anche fibbia o bottone per illuminare i capi.
Per la bimba che non vuole rinunciare alla tendenza, perfette la stampa maxi quadro su doppia georgette, la variante micro quadro su neoprene accoppiato e la stampa city illustrata, che racconta vari momenti della donna Elisabetta Franchi. La stampa maculata, più sbarazzina, è proposta su base neoprene e georgette.
Ampia anche la proposta di capi in chiave sportiva: jersey, felpe e denim per soddisfare le necessità daily senza rinunciare allo stile.
La palette colori gioca con il minimalismo ed è accesa da dettagli inediti: i toni naturali del nudo, del cipria e del confetto sono accostati a tonalità più brillanti come il rosso lacca e la novità acquamarina, ma soprattutto danno un twist iconico alla collezione e rileggono l’essenzialità dello stile in maniera leggera ma sempre con classe.

ULTIMI POST